Seguici su:

Raccolta differenziata di aprile 2020 – peggiorano i dati del nostro territorio

Nel mese di aprile abbiamo registrato un peggioramento nella qualità dei rifiuti conferiti. Siamo passati dal 69% di raccolta differenziata del mese di marzo al 64% di questo mese. Tali dati destano preoccupazione se pensiamo che tutto questo si traduce nel lungo termine in un costo ambientale e economico per tutto il territorio.

Perché è così importante fare bene la raccolta differenziata?

La raccolta differenziata è la migliore alternativa allo smaltimento dei rifiuti. Il risparmio che si ricava è elettrico, idrico e nelle materie prime. I vantaggi economici dipendono in gran parte dal grado di purezza del rifiuto, privato cioè di tutte le frazioni estranee rispetto al materiale di cui si fa la differenziata.
I costi di una cattiva raccolta differenziata ricadono direttamente sui cittadini.
Ogni volta che la spazzatura non viene riciclata (è possibile farlo con almeno il 75% dei rifiuti domestici), termina nelle discariche o negli inceneritori creando un danno economico al nostro Territorio.
Fare la raccolta differenziata aiuta l’ambiente ed aiuta tutti noi.

Cosa possono fare i cittadini?
Partendo dal presupposto che non possiamo eliminare i rifiuti perché connaturati ai nostri cicli di produzione e consumi, ciascuno esercita un ruolo chiave in questo processo attraverso i propri comportamenti e scelte.
Differenziare bene è un piccolo gesto quotidiano di responsabilità condivisa e grande senso civico. Contiamo su ognuno di voi.

Qui trovi una breve guida sui vantaggi della raccolta differenziata disponibile anche nel nostro canale YouTube

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Categorie:

Avvisi, Scs Informa

Contenuti correlati:

torna all'inizio del contenuto
CHIUDI
CHIUDI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi