Seguici su:

La raccolta dell’Indifferenziato

Di che materiale parliamo?
Nell’indifferenziato finiscono tutti quei rifiuti che non trovano collocazione negli altri contenitori, e che quindi non possono essere riciclati, compresi quei prodotti che sono sì di plastica ma non riciclabile, o sono contaminati e sporchi di cibo o di altre sostanze; oppure anche quella che potrebbe sembrare carta ma che, perché trattata, non può essere riciclata, come ad esempio la carta da forno, carta per alimenti o gli scontrini.

Come fare la raccolta differenziata:

COSA GETTARECOSA NON GETTARE
Gomme da masticare, oggetti in gomma, gommapiumacarta, cartoni, ecc…

Giocattoli rotti di piccole dimensioniOggetti ingombranti
Pannolini, assorbenti, bastoncini per le orecchieImballaggi recuperabili
(es. polistirolo, cassette della frutta in plastica, nylon in film, ecc...)
Spugne sinteticheLettiera per animali compostabile (raccolta umido)
Polvere e sacchetti per aspirapolvere, bicchieri o cocci di ceramica / terracotta / porcellana Farmaci
Pirofile e contenitori in pirexPile
Piccoli oggetti in cristalloLampadine a basso consumo
Accendini e mozziconi sigaretteElettrodomestici, giocattoli e oggetti elettronici
Carta oleata, unta, sporca di sostanze chimiche, carta patinata Indumenti usati
Rifiuti composti da più materiali (spazzole, spazzolini da denti, lamette da barba, biro, penne, fiori finti)Verde e sfalci
Teli in plastica per orticoltura domesticaPlastica
Lettiera per animali non compostabile e escrementiAvanzi di cibo, organico
Cd, dvd, videocassetta
Mollette per i panni
Metallo
Lampadine a incandescenzaVetro
Nastri adesivi e etichette
Matite pastelli e pennarelli
Tappeti, cuscini

Non dimenticare di:
Fare la RACCOLTA DIFFERENZIATA -> Tutto ciò che viene messo nel contenitore della raccolta indifferenziata è destinato alla discarica e all’inceneritore e, oltre al danno ambientale che tale tipo di rifiuto provoca, è fonte anche di un danno economico.
Non lasciare rifiuti fuori dal cassonetto arancione. Nel caso in cui la raccolta venga effettuata porta a porta, utilizzare i sacchi arancioni richiedibili direttamente al proprio Comune.
Chiudere bene i sacchetti
Ridurre al massimo l’ingombro dei rifiuti

Lo sai che…?

torna all'inizio del contenuto
CHIUDI
CHIUDI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi