DIFFERENZIARE DI PIU’ E MEGLIO

Una corretta separazione dei rifiuti porta vantaggi per tutti i cittadini

e benefici per l’ambiente

 

Nei 57 comuni dove la raccolta dei rifiuti è gestita da SCS, si producono ogni anno più di 46mila tonnellate di rifiuti urbani, circa 425 kg all’anno per abitante.

Circa il 63 per cento di questi rifiuti viene riciclato, mentre il restante 37 per cento viene portato in discarica o smaltito presso l’inceneritore di Torino. Questa percentuale potrebbe ridursi molto - fino al 22 per cento - portando così la raccolta differenziata fino al 78 per cento. 

Significherebbe avviare a riciclo ulteriori 6.500 tonnellate all’anno di materiali, circa 60 kg per abitante, con consistenti benefici ambientali e un minor ricorso all’uso delle discariche e dell’inceneritore.

Inoltre, aumentano la raccolta differenziata i 57 comuni risparmierebbero circa un milione di euro all’anno.  Una cifra importante, che potrebbe essere molto più utilmente utilizzata per migliorare i servizi ai cittadini.

Due sono le cose da fare per aumentare la raccolta differenziata, entrambe fondamentali:

1)   mettere nei contenitori dell’indifferenziato esclusivamente i rifiuti che non possono essere riciclati;

2)   riciclare meglio: se commettiamo errori – ad esempio mescolando la carta con l’alluminio o con la plastica – i Consorzi di recupero che svolgono le attività industriali necessarie a trasformare questi materiali in nuovi prodotti sono costretti a scartarli, vanificando l’impegno di tutti.

Anche se differenziamo da molti anni non dobbiamo abbassare l’attenzione, perché è facile sbagliare

Per una migliore raccolta differenziata basta seguire alcune semplici regole che potrai trovare nella guida e nel dizionario su come separare correttamente i rifiuti.

 

scarica la guida

 

scarica il dizionario dei rifiuti

 

Per ulteriori informazioni e chiarimenti chiama il numero verde 800-159040