Seguici su:

Chi siamo

La Società Canavesana Servizi nasce nel 1996 dalla trasformazione del Consorzio di Igiene Urbana, di cui l’AUDI (Azienda Urbana d’Igiene d’Ivrea) era l’Azienda operativa, in una Società pubblica per azioni.
Precedentemente il Consorzio sorto nel 1978 tra i Comuni di Ivrea, Banchette e Montalto era giunto, negli anni, a comprenderne 31 con l’aggiunta di altri 13 nel 1994.
Nel 2000 altri 13 Comuni del Basso Canavese aderirono alla Società.

Oggi la Società Canavesana Servizi gestisce i Servizi di Igiene in 57 Comuni, occupandosi in particolare di Raccolta Rifiuti, Raccolta Differenziata e Igiene del suolo.
L’allargamento del bacino di utenti ha portato significativi vantaggi nella razionalizzazione del servizio favorendo una maggiore collaborazione tra i Comuni aderenti.

Da sempre attenta alle problematiche ambientali, nel corso degli anni la Società ha sviluppato numerosi progetti per incrementare la raccolta differenziata dei rifiuti ottenendo buoni risultati sia a livello regionale che nazionale.

Oggi SCS si presenta come un’azienda dinamica che fornisce servizi a oltre 107.000 cittadini, che impiega 125 persone e raccoglie annualmente più di 50.000 tonnellate di rifiuti urbani, 32.000 dei quali con le varie raccolte differenziate.

Nei 57 Comuni gestiti vengono attuati 2 sistemi di raccolta :

  • Sistema Isobarone (in cui si si effettuano le raccolte porta/porta dell’indifferenziato e della carta, le raccolte stradali della plastica e del vetro, non sono previste le raccolte dell’organico e del verde se non richieste dalle utenze che non provvedono al compostaggio domestico);
AzeglioLoranzèSalerano
BairoMaglioneSan Giusto Canavese
BaldisseroMercenascoSan Martino Canavese
BaroneMontalengheSamone
BorgomasinoNomaglioScarmagno
CaravinoOrio CanaveseSettimo Rottaro
CaremaPalazzo CanaveseStrambinello
Colleretto GiacosaParellaTavagnasco
Cascinette d’Ivrea[1]Perosa canaveseTorre Canavese
CossanoPiveroneVestignè
CuceglioQuagliuzzoVialfrè
FioranoQuassoloVillareggia
LessoloQuincinettoVische
[1] Fanno eccezione Via Don Farinetti e Via Fratelli Cervi che utilizzano il sistema internalizzato

  • Il sistema Isobarone viene anche utilizzato in alcune frazioni e vie dei seguenti Comuni:
AglièCalusoPavone
AlbianoCandia CanaveseRomano
BollengoCascinette d’IvreaSan Giorgio Canavese
BorgograncoChiaveranoSettimo Vittone
BuroloMazzèStrambino

  • Sistema Internalizzato (che prevede la raccolta porta/porta dell’indifferenziato, della carta, del verde, la raccolta stradale della plastica e del vetro e la raccolta di prossimità dell’organico).
AglièBuroloMontalto Dora
AlbianoCalusoPavone
AndrateCandia CanaveseRomano
BanchetteChiaveranoSan Giorgio Canavese
BollengoIvreaSettimo Vittone
BorgofrancoMazzèStrambino

Queste modalità, adottate nei diversi Comuni a partire dal 2004, hanno portato la percentuale di raccolta differenziata dal 22, 5% al superamento della quota media del 65% dal 2017 a oggi.

torna all'inizio del contenuto