Seguici su:

Al via le attività di verifica e controllo sul conferimento della plastica delle utenze non domestiche

Dal 06 aprile 2021 partiranno le attività di controllo e verifica sui rifiuti in plastica conferiti dalle attività commerciali, artigianali, industriali, professionali e le attività produttive in genere che hanno in dotazione l’apposito contenitore.

Il percorso è previsto e finanziato nell’ambito dell’accordo quadro Anci-Conai – bando sulla comunicazione locale e si svilupperà in due mesi:

  • 1° mese: rilevazione degli errati conferimenti nei contenitori in dotazione alle aziende del territorio;
  • 2° mese: visite mirate alle aziende in cui si è rilevato materiale estraneo e formazione/ informazione/ sensibilizzazione sul corretto conferimento.

Le verifiche si propongono di supportare le aziende nel comprendere quali sono i rifiuti in plastica corretti (sono infatti differenziabili solo gli imballaggi) e nell’intraprendere azioni correttive e di miglioramento sull’utilizzo dei contenitori e sulla qualità dei rifiuti conferiti.

Sostenere tutti gli attori coinvolti nel ciclo del rifiuto ci permette di generate un percorso virtuoso che migliori la raccolta differenziata per i cittadini e per l’ambiente in cui la nostra comunità vive e lavora.

Categorie:

Avvisi, Scs Informa

Contenuti correlati:

torna all'inizio del contenuto
CHIUDI
CHIUDI