Dizionario rifiuti

Ricerca avanzata:

NEL CAMPO DI RICERCA E’POSSIBILE DIGITARE LA TIPOLOGIA RIFIUTO O IL METODO DI CONFERIMENTO:

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
glossary
Filter by Categories
Albo fornitori – Elenco aggiornato degli operatori economici
Albo fornitori iscrizione
Altri contenuti
Amministrazione trasparente
Articolazione degli uffici
Atti delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori distintamente per ogni procedura
Atti generali
Autorizzazioni
Avvisi
Avviso di selezione pubblica per la nomina del direttore generale della S.C.S.spa con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato e a tempo pieno con patto di prova di sei mesi
Bandi di concorso ricerca personale
Bandi di gara e contratti
Bando gara RD 2013-2018
Bilanci
Bilancio preventivo e consuntivo
Carta dei servizi e standard di qualità
Certificazioni
Collegio sindacale cessato
Collegio sindacale in carica
Consiglio di amministrazione cessato dalla carica 2013-2015
Consiglio di amministrazione in carica 2016-2019
Consiglio di amministrazione soggetti cessati dalla carica
Consulenti e collaboratori
Contrattazione collettiva
Contrattazione integrativa
Controlli e rilievi sull'amministrazione
Costi contabilizzati
Curricula consulenti e collaboratori
Curricula consulenti e collaboratori anno 2017
Curricula consulenti e collaboratori anno 2018
Dati sui pagamenti
Dati ulteriori
Direttore generale e dirigenti
Dirigenti cessati
Disposizioni generali
Dotazione organica
Elenchi consulenti e collaboratori
Elenco atti dei bandi di gara
Elenco bandi 2013-2015
Elenco bandi 2016
Elenco bandi 2017
Elenco bandi 2018
Elenco bandi di fornitura ed esiti
Elenco delle richieste di accesso
Elenco determine 2017
Elenco determine 2018
Elenco determine dei bandi di gara
IBAN e pagamenti informatici
Indicatore di tempestività dei pagamenti
Informazioni sulle singole procedure in formato tabellare
Nomina DPO
Oneri informativi per cittadini e imprese
Opere pubbliche
Organigramma
Organismi indipendenti di valutazione, nuclei di valutazione o altri organismi con funzioni analoghe
Organizzazione
Pagamenti dell'amministrazione
Personale
Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza
Prevenzione della corruzione
Procedura aperta affidamento appalto congiunto occasionale fornitura automezzi raccolta e trasporto rifiuti
Procedura aperta affidamento servizio ritiro e invio a recupero di carta e cartone - CIG 6966984911
Procedura aperta fornitura automezzi - CIG 6966931D53
Procedura aperta fornitura automezzi per l'anno 2016
Procedura aperta fornitura gasolio per autotrazione - CIG 6709260081
Procedura aperta per il servizio di trasporto e smaltimento del percolato 2018
Procedura aperta per l’affidamento del servizio di smaltimento e recupero rifiuti CER 160103 e CER 200303 (appalto congiunto)
Procedura aperta per servizi di trattamento della frazione organica – CIG 650852196E
Procedura aperta per servizio di conferimento e trattamento frazione verde – CIG 6531194FC6
Procedura aperta per servizio di conferimento e trattamento ingombranti – CIG 6528329384
Procedura aperta per servizio di prelievo,trasporto,smaltimento percolato – CIG 64963540EA
Procedura aperta per servizio di raccolta/trasporto di carta/cartone 200101/150101 e imballaggi plastica/metallo 150102/150104 Procedura riservata ai sensi dell’art. 112 del D.Lgs 50/2016
Procedura aperta soprasoglia comunitaria per affidamento di appalto congiunto occasionale "Servizi di trattamento/recupero frazione verde" - Lotto 1 ACSEL spa 7591946009 - Lotto 2 SCS spa 75919535 CE
Procedura aperta soprasoglia comunitaria per affidamento di appalto congiunto occasionale della "Fornitura di contenitori per la raccolta di rifiuti indifferenziati e differenziati"
Procedura aperta vestiario DPI - CIG 7088480EBB
Procedura negoziata affidamento fornitura automezzo per raccolta e trasporto di imballaggi CIG 711580540C
Procedura negoziata affidamento fornitura automezzo per raccolta e trasporto di imballaggi CIG 714886887E
Procedura negoziata affidamento fornitura di sacchetti CIG 7082850OB7
Procedura negoziata affidamento lavori opere interne CIG 717717040C
Procedura negoziata affidamento servizi copertura assicurativa 31-12-2017 - 31-12-2018
Procedura negoziata affidamento servizio di conferimento e trattamento CER 20 03 07 CIG 7083017289
Procedura negoziata affidamento servizio di trattamento e recupero CER 150103 CIG 6997372E08
Procedura negoziata affidamento servizio di trattamento e recupero CER 150106 CIG 6997398380
Procedura negoziata affidamento servizio manutenzione e riparazione meccaniche parco mezzi CIG 7205233A5C
Procedura negoziata affidamento servizio pulizia uffici - centri di raccolta - mantimento area verde CIG 7081340A9F
Procedura negoziata opere miglioramento CDR
Procedura negoziata per affidamento servizi di trattamento-recupero CER 150103 - CER 200138
Procedura negoziata per l'affidamento della "fornitura di ricambi per il parco mezzi aziendale"
Procedura negoziata per l'affidamento della fornitura triennale di pneumatici e servizi accessori
Procedura negoziata per l’affidamento dei “Servizi di copertura assicurativa”
Procedura negoziata per l’affidamento del "Servizio di manutenzione elettriche per il parco mezzi aziendale della S.C.S."
Procedura negoziata per l’affidamento della “Fornitura di oli e additivi per il parco mezzi aziendale della S.C.S.”
Procedura negoziata per La cessione da parte della SCS SpA dei rifiuti di imballaggi di vetro provenienti dalla raccolta differenziata del bacino 17
Provvedimenti
Provvedimenti dirigenti amministrativi
Responsabili di servizio e uffici aziendali
Revisore legale
Risultati raggiunti
Scs Informa
Selezione di personale tecnico amministrativo - 02-05-2016
Selezione interna per un posto di aiuto capo servizio livello 5B - 23-05-2018
Selezione interna per un posto di Capo servizio livello 6B - 23-05-2018
Selezione pubblica per addetti di livello 2B area spazzamento, raccolta
Selezione pubblica per un posto di Responsabile di ufficio tecnico livello 7A - Area tecnico/amministrativa
Selezione responsabile servizi operativi 5-10-2015
Selezione responsabile ufficio tecnico - 10-08-2017
Servizi erogati
Tassi di assenza
Tempi costi e indicatori di realizzazione delle opere pubbliche
Titolari di incarichi di collaborazione o consulenza
Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo

Indice

  1. Carta e cartone
  2. Rifiuti indifferenziati
  3. Rifiuti ingombranti
  4. Plastica e metalli
  5. Rifiuti organici
  6. Rifiuti pericolosi e particolari
  7. Vetro
  8. Download della Brochure

Carta e cartone

COSA SI DEVE METTERE

quotidiani, riviste e fogli pubblicitari
• scatole di cartoncino
cartone ondulato per imballaggi
• fogli di carta in genere, puliti
• sacchetti di carta, puliti
• contenitori in tetrapak per latte, succhi di frutta, eccetera

COSA NON SI DEVE METTERE

Qualunque altra cosa non citata sopra, come:
carta oleata o carta da forno
carta unta o sporca
cartone sporco, come quello della pizza
carta patinata, cellophane
Questi rifiuti non possono essere riciclati e vanno quindi depositati
nei contenitori o nei sacchetti trasparenti arancioni per i Rifiuti Indifferenziati (guarda il capitolo relativo).

ATTENZIONE

Riduci il volume il più possibile: evita di appallottolare la carta, fai a pezzi cartoni
e cartoncini. Puoi esporre i più voluminosi, piegati, su strada accanto al tuo GINETTO oppure accanto al bidone condominiale di colore GIALLO.
NON depositare la carta dentro a sacchetti di plastica!


Rifiuti indifferenziati

COSA SI DEVE METTERE

• gomme da masticare
• astucci per rimmel e rossetto
• giocattoli rotti
• oggetti in gomma
• pannolini, assorbenti, bastoncini per le orecchie
spugne sintetiche
• lettiere per animali
polvere e sacchetti dell’aspirapolvere
• piatti, bicchieri o cocci di ceramica / terracotta / porcellana
• pirofile e contenitori in pirex
• piccoli oggetti in cristallo
CD, DVD, videocassette e relative custodie
• cosmetici
• accendini e mozziconi di sigarette
carta oleata, unta o sporca
cartone sporco, come per esempio quello della pizza
carta patinata e cellophane
• teli in plastica per orticoltura domestica
rifiuti composti da più materiali (spazzole, spazzolini da denti, lamette da barba, biro, penne, fiori finti)

COSA NON SI DEVE METTERE

• tutto quello che può essere riciclato e che quindi DEVE essere messo nei contenitori di carta, plastica, metallo e alluminio, vetro, organico
• tutto quello che per dimensione o per altri motivi viene considerato Rifiuto Ingombrante (guarda il capitolo relativo)
• tutto quello che ha contenuto o contiene SOSTaNzE PERICOLOSE o INFIaMMabILI, come vernici, colle, solventi e detersivi (guarda il capitolo Rifiuti Particolari)

ATTENZIONE

Tutto il materiale che non può essere riciclato viene considerato Rifiuto Indifferenziato, da smaltire in discarica o nell’inceneritore.
Meno è, grazie a una corretta raccolta differenziata, più tutti ne guadagnano.


Rifiuti ingombranti

Tutti i materiali e gli oggetti che per dimensione o per altri motivi non possono essere depositati nei sacchi o nelle campane stradali sono considerati RIFIUTI INGOMBRANTI:
materassi
• poltrone, tavoli, sedie e altri arredi
• gomme auto e moto (senza cerchione)
• computer, televisori, elettrodomestici e simili
• tutti gli apparecchi domestici che funzionano a energia elettrica o a pile
• lampadine e neon
• olio vegetale
• materiale ferroso, come per esempio biciclette, mobiletti in ferro, attrezzi e utensili
legno
• piccole quantità di piastrelle, apparecchi sanitari e simili (cosiddetti rifiuti inerti)

I rifiuti ingombranti devono essere portati dagli utenti presso i CENTRI DI RACCOLTA o possono essere RITIRATI a DOMICILIO GRATUITAMENTE. Elettrodomestici, lampadine e neon possono anche essere consegnati al negoziante quando si acquista un nuovo prodotto.

Chi può conferire:

Tutti i cittadini residenti nei 57 comuni serviti dalla Società Canavesana Servizi (S.C.S.), a fronte
dell’esibizione della bolletta, possono portare i rifiuti ingombranti nelle stazioni di conferimento,
nei giorni e negli orari previsti. Per volumi pari a due lavatrici, telefonando al numero verde 800
159040, è disponibile la prenotazione del servizio domiciliare.( No sfalci e potature)

Centri di raccolta:

Ivrea – San bernardo Via Cuneo area industriale

Albiano – zona ex Canile – Via Caravino

Caluso – Regione Nabriole Strada per Foglizzo

Colleretto Giacosa – Pedemontana

Quassolo – Strada Gorrei

Strambino – Regione Cotti

RITIRO GRATUITO a DOMICILIO
Puoi prenotarlo chiamando il numero verde gratuito 800 159 040


Plastica e metallo

Gli imballaggi in plastica, metallo e alluminio devono essere conferiti nei cassonetti stradali di colore blu.
È importante che i contenitori in plastica siano svuotati e schiacciati in modo che occupino meno spazio.
Verificare anche che gli imballaggi in plastica, metallo e alluminio non contengano altri materiali come ad
esempio alimenti, vetro, tessuti, materiali cartacei o sostanze pericolose.

COSA SI DEVE METTERE

• tutti gli imballaggi in plastica, in cui sono contenuti prodotti solidi o liquidi all’atto dell’acquisto
• bottiglie in plastica: acqua, bibite, succhi di frutta, latte, eccetera
• contenitori e flaconi: sciroppi, creme, salse, yogurt, sapone, eccetera
• contenitori per dolciumi e alimenti, come affettati, formaggi, pasta fresca, eccetera
• buste e sacchetti per alimenti, come pasta, patatine, caramelle, surgelati, eccetera
• vaschette per uova, carne, pesce, gelati, eccetera, purché pulite
• piatti e bicchieri di plastica, purché puliti
• imballi e scatole di polistirolo
• taniche, pellicole e attaccapanni in plastica
• scatolette metalliche per la conservazione di cibo per animali e alimenti, come pelati, piselli, tonno, eccetera
• piccoli oggetti in acciaio e materiale ferroso
carta stagnola
• scatole e lattine metalliche con il simbolo AC o FE
• lattine e contenitori per bevande in alluminio con il simbolo AL
• tutti gli imballaggi metallici con simbolo AL

COSA NON SI DEVE METTERE

Qualunque altra cosa non citata sopra, come:
• tutti gli apparecchi domestici che funzionano a energia elettrica o a pile
CD, DVD, videocassette e relative custodie
• oggetti in gomma come stivali, giocattoli, secchielli, bacinelle, tubi per irrigazione
• teli in plastica usati in orticoltura
• fusti in metallo con residui di sostanze varie
• piccoli elettrodomestici come rasoi, ferro da stiro, oggettistica da cucina, eccetera
apparecchiature elettriche ed elettroniche

Questi oggetti vanno smaltiti con modalità diverse a seconda dei casi (guarda i capitoli Rifiuti Indifferenziati e Rifiuti Ingombranti e se hai dubbi chiama il numero verde gratuito 800 159 040)

ATTENZIONE

I contenitori devono essere PULITI e non contenere altri materiali, come acqua, olio, vino, tessuti, carta, eccetera.
I fusti che abbiano contenuto o contengano SOSTANZE PERICOLOSE o INFIAMMABILI, come vernici, colle, solventi e detersivi, non possono essere messi nelle campane perché rappresentano un rischio per la salute degli operatori che le svuotano.
Per sapere come smaltirli guarda il capitolo Rifiuti Particolari.


Rifiuti organici

DOVE DEPOSITARE L’ORGANICO

Nei comuni dove è attivo il servizio di raccolta, nel SECCHIELLO fornito a ciascuna famiglia dalla Società Canavesana Servizi.
Una volta pieno il contenuto del secchiello va depositato negli appositi cassonetti stradali o nei mastelli personalizzati di colore MARRONE.
Per gli utenti che praticano il compostaggio domestico, nella COMPOSTIERA.

COSA SI DEVE METTERE

• avanzi freddi di cibo, sia crudi che cotti: bucce, torsoli, noccioli, verdura, carne, pesce, ossa, lische, riso, pasta, pane, biscotti, formaggi, gusci d’uovo, eccetera
foglie e fiori recisi, semi e granaglie, tappi di sughero, scarti di frutta e verdura
• fondi di caffè, filtri di tè e tisane
• tovagliolini o fazzoletti di carta
carta del pane, carta assorbente da cucina, pezzi di carta bagnata o unta

COSA NON SI DEVE METTERE

Qualunque altra cosa non citata sopra, come:
carta patinata, come quella dei formaggi, salumi, eccetera
• materiali sintetici: stoffa, strofinacci, eccetera
polvere e sacchetti dell’aspirapolvere

ATTENZIONE

Riempi il più possibile il sacchetto dell’organico e chiudilo con cura, per evitare che i cassonetti si sporchino e che si generino cattivi odori.
Se vivi in un’area non servita dalla raccolta dell’organico e non vuoi o non puoi praticare il compostaggio domestico, puoi fare richiesta al comune affinché l’organico ti venga raccolto a casa.


VERDE E SFALCI

I rifiuti derivanti dalle potature e
dai piccoli lavori di giardinaggio si raccolgono secondo due diverse modalità:

1 presso le aree di conferimento
temporaneo gestite in proprio
da alcuni comuni;

2 con raccolta porta a porta quindicinale
nel periodo da marzo a novembre, mediante appositi bidoni forniti su richiesta degli utenti dalla Società Canavesana Servizi.
Per sapere quale modalità di raccolta si effettua sul tuo territorio devi rivolgerti al comune dove risiedi.

PILE ESAUSTE

Si riconsegnano ai rivenditori o si depositano nei contenitori presenti sul territorio di alcuni comuni.

FARMACI SCADUTI

Si depositano negli appositi contenitori sistemati presso le farmacie e gli ambulatori medici.

TONER E CARTUCCE PER STAMPA

Si depositano negli appositi contenitori presso la sede del comune di residenza.

ABITI USATI

Gli abiti usati si depositano negli appositi cassonetti stradali.

OLIO VEGETALE E BATTERIE AUTO

Si conferiscono presso i Centri di Raccolta.

SOSTANZE PERICOLOSE

Si conferiscono ESCLUSIVAMENTE presso il Centro di raccolta di Ivrea – San bernardo Via Cuneo area industriale
da lunedì a giovedì ore 13:00 – 18:00, venerdì e sabato ore 7:30 – 11:30.
Gli utenti privati possono portare

• Contenitori di vernici, Inchiostri, Adesivi e resine contenenti sostanze pericolose
• Imballaggi contenenti sostanze pericolose
• oli esausti minerali

Il Centro di Ivrea NON ritira i seguenti materiali:

• bombole del gas e estintori
• manufatti in amianto
vernici, oli, solventi e qualsiasi altro materiale pericoloso e infiammabile
• cartongesso, guaina catramata, lana di roccia, teli agricoli e isolanti in genere

Per sapere come smaltire questi materiali chiama il numero verde gratuito 800 159 040


Vetro

COSA SI DEVE METTERE

• barattoli, bottiglie e bottiglioni in vetro
bicchieri in vetro rotti
• flaconi e contenitori in vetro

COSA NON SI DEVE METTERE

Qualunque altra cosa non citata sopra, come:
• specchi
• lampadine e neon
• vetri piani di finestre e porte
• pirofile e contenitori in pirex
• piatti e stoviglie in ceramica
• oggetti in cristallo
Questi oggetti vanno smaltiti con modalità diverse a seconda dei casi (guarda i capitoli Rifiuti Indifferenziati e Rifiuti Ingombranti e se hai dubbi chiama il numero verde gratuito 800 159 040)

ATTENZIONE

Svuota e se possibile risciacqua barattoli, flaconi, bottiglie e bottiglioni.
Se hanno contenuto o contengono SOSTANZE PERICOLOSE o INFIAMMABILI, come vernici, colle, solventi e detersivi, non possono essere messi nelle campane perché rappresentano un rischio per la salute degli operatori che le svuotano. Per sapere come smaltirli guarda il capitolo Rifiuti Particolari.
NON abbandonare bottiglioni, damigiane e vetri piani vicino alle campane, prenota il servizio gratuito di ritiro a domicilio o portali presso i Centri di raccolta per Rifiuti Ingombranti (guarda il capitolo relativo).
Ricorda inoltre che l’abbandono dei rifiuti è un reato punito dalla legge.


torna all'inizio del contenuto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi